Il festival

Il Vittorio Veneto Film Festival Festival Internazionale di Cinema per Ragazzi è nato nel 2009 con lo scopo di creare un grande Festival di Cinema per Ragazzi che unisse ingegno e cultura, per indicare nuovi luoghi di accoglienza per i giovani e per proporre laboratori dedicati allo studio delle nuove forme d’espressione artistica.

Il Festival si propone come un’iniziativa rivolta a tutto il territorio nazionale e internazionale, al fine di incontrare le aspettative di una popolazione giovanile sia quelle dello spettatore adulto, nel tentativo di avvicinare il grande pubblico a forme di cinema di qualità. La programmazione del Festival, infatti, pur avendo come pubblico preferenziale i bambini, gli adolescenti in età scolare e i giovani universitari, si apre con entusiasmo anche al pubblico adulto, nonché a tutta la popolazione che si interessa di arte cinematografica, affascinata dalla cultura artistico-visiva, appassionata all’aspetto didattico, pedagogico, istruttivo e anche da un semplice divertimento e svago.

Il progetto si fonda su un’attività stabile basata su una rete di comuni, enti, associazioni ed esperienze, che continuano a svilupparsi nel tempo, coinvolgendo l’intero territorio nazionale durante tutto l’arco dell’anno. A partire da questi presupposti, il vvfilmf rappresenta così una valida occasione per indicare nuovi percorsi formativi, offrire una programmazione di attività culturali sempre rinnovata, e proporre, attraverso il mezzo cinematografico, la possibilità di confronti e proficue riflessioni aperte a tutte le componenti dell’attività scolastica.

Fortemente voluto dalla Regione del Veneto, esso vede l’Alto Patrocinio del Presidente della Repubblica che, per le edizioni dal 2011 al 2014, lo ha insignito con Medaglia, il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con la Provincia di Treviso, il Comune di Vittorio Veneto, l’Ufficio Scolastico Regionale e Provinciale e con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, il patrocinio dei Ministeri dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca, del Lavoro e delle Politiche Sociali, degli Affari Esteri, per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione.

A questi, il vvfilmf può contare su una salda, influente e continua collaborazione con RAI Cinema, RAI Radio2, con la Fondazione Ente dello Spettacolo e con la direzione e organizzazione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Infatti, per l’elevata qualità della selezione dei film in concorso ogni anno, nonché per la professionalità del lavoro svolto, il Vittorio Veneto Film Festival è stato scelto dal Presidente della Fondazione Biennale, dott. Paolo Baratta, e dal Direttore del settore cinema della Biennale di Venezia, dott. Alberto Barbera, per scegliere un gruppo di giovani giurati ed accompagnarli nel mondo della cinematografia internazionale durante lo svolgimento della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Per il vvfilmf è un’onore essere presenti alla kermesse veneziana, in quanto è l’unico festival internazionale di cinema che abbia la possibilità di portare un gruppo selezionato di giovani giurati minorenni alle proiezioni.