Comunicato stampa 19 aprile 2018

VITTORIO VENETO FILM FESTIVAL – PRONTI PER LA NONA EDIZIONE
Torna dal 2 al 5 maggio, a Serravalle di Vittorio Veneto, il VITTORIO VENETO FILM FESTIVAL – Festival Internazionale di Cinema per Ragazzi.
Il vvfilmf, con la nona edizione si annovera tra i primi e più importanti eventi in Italia e nella Regione del Veneto, dedicati al cinema per ragazzi, confermandosi come esperienza irrinunciabile per i giovani e non solo, che si avvicinano alla settima arte.
Il tema della IX edizione è legato all’importante momento che Vittorio Veneto sta vivendo, ovvero il centenario della “grande guerra”, ma con sempre maggior attenzione alle tematiche che toccano i giovani e la loro realtà. Il festival attraverso proiezioni, incontri e momenti totalmente legati ai nuovi linguaggi e i nuovi sistemi di “vedere il film”, condenserà in 4 giornate ciò che il mondo racconta attraverso le immagini in movimento.
Elisa Marchesini, direttore artistico del vvfilmf, oggi ha annunciato i film selezionati per la nona edizione della manifestazione.

Al concorso ufficiale saranno presenti nove titoliinternazionali, di cui uno italiano:
– per la fascia Monte Baldo
LA BOLA DORADA , di Maite Ruiz de Austri e Juan – Spagna
HOTEL DE GROTE L di Ineke Houtman – Olanda
THE LIBERATION OF SKOPJE di Rade Šerbedžija and Danilo Šerbedžija – Macedonia
– per la fascia Monte Pizzoc
PARA’I di Vinicius Toro – Brasile
POESIA & MELODIA di Flavio Colombini – Brasile
HART BEAT di Hans Somers – Olanda
– per la fascia Visentin
AU PAYS DES MARVEILLES di Jihane El Bahaar – Marocco
SEA TO SHINING SEA di Maximon Monihan – USA
L’ASSOLUTO PRESENTE di Fabio Martina – Italia

Durante i “Director’s cut” i ragazzi delle giurie incontreranno personalità del cinema e della cultura, potendo così aprirsi ad un ambito complesso come quello del “fare cinema”.
Il vvfilmf avrà l’onore di vedere sul palco del Teatro da Ponte mercoledì 2 maggio, Ivano De Matteo, regista attento ai tanti aspetti umani e alle dinamiche di vita, coraggioso e consapevole nel raccontare, scavando, attraverso un umorismo sottile, ogni aspetto umano e la sceneggiatrice Valentina Ferlan, triestina di origine.
Giovedì 3 maggio i giovani giurati incontreranno Mattia Gri, Direttore della fotografia di Hive Division, che racconterà il “magico mondo” degli effetti speciali. A seguire il Maestro Michele Borsoi immergerà la platea nella musica per film.
Venerdì 4 maggio Giovanni Brunelli, Head Timvision, farà da spartiacque tra una visione del prodotto cinematografico fruibile da tutti e le nuove forme di comunicazione scritta e visual.
La premiazione dei film in concorso, avrà luogo sabato 5 maggio alle ore 10:00 presso il Teatro da Ponte.
Sarà il momento dei saluti e dei ringraziamenti a chi ha sempre creduto nel festival.

Vittorio veneto, 19 aprile 2018