The Liberation of Skopje

Titolo: The Liberation of Skopje
Regia: Rade Serbedzija, Danilo Serbedzija
Paese di produzione: Repubblica di Macedonia
Anno di produzione: 2016
Durata: 110′
Gli orrori e le sofferenze della Seconda Guerra Mondiale sono ritratti in termini agrodolci attraverso gli occhi di Zoran, undicenne, il cui padre si è unito ai partigiani per combattere gli invasori tedeschi e la cui madre ha una una relazione con un ufficiale tedesco.
Nell’anno 1941 la città di Skopje è occupata dai tedeschi e i loro alleati bulgari.
Mentre gli occupanti si impossessano delle case degli ebrei locali e si sistemano comodamente, le vite dei cittadini si trasformano in una lotta quotidiana.
Rade Serbedzija
Rade Serbedzija è nato nel 1946 a Bunic, in Croazia, Jugoslavia.
Si è diplomato al College of Dramatic Arts di Zagreband e ha iniziato a recitare sia in teatro, che per il cinema.
Ha co-fondato un teatro con Vanessa Redgrave ed è apparso in oltre 70 film.
Negli anni ’90 è diventato noto a livello internazionale, lavorando con Stanley Kubrick e Clint Eastwood.
Suo figlio Danilo Serbedzija è nato nel 1971 a Zagabria, in Croazia, Jugoslavia.
Attore e regista, lavora con successo sia per la televisione che e per la cinematografia.